L'analisi Soft Skills ricava informazioni sulle caratteristiche della personalità da CV, profili LinkedIn, offerte di lavoro, descrizioni di mansioni, social media o altre comunicazioni digitali aziendali. Questa analisi utilizza descrittori del linguaggio comune e li classifica in ampie dimensioni comunemente usate per descrivere la personalità umana.

L'analisi è basata sulla semantica ma non su esperimenti neuropsicologici. Le caratteristiche della personalità che sono più importanti nella vita delle persone finiranno per diventare una parte della loro lingua.

Ad esempio, qualcuno descritto come "coscienzioso" è più propenso a usare le parole come "sempre preparato" o "Seguo un programma" piuttosto che "veloce e incurante" o "il modo più semplice".

 

Il vantaggio per il dominio ICT

Con il supporto di uno psicologo organizzativo, le imprese e gli individui possono prendere decisioni più informate e utilizzare in modo più efficace risorse limitate. Alcuni casi d'uso:

  • Cerca di abbinare le caratteristiche di personalità degli individui (candidati al lavoro) al posto di lavoro (gruppo / dipartimento).
  • Scrivi un CV che risuona con l'industria in cui ti piace lavorare.
  • Valutare se vi è una coerenza tra le competenze hard ICT e le soft skills in un CV.
  • Cerca di prevedere i risultati accademici.

Qui di seguito troverete ulteriori informazioni su come interpretare l'analisi delle Soft Skills. Apri i cursori per maggiori informazioni.

 

 

Disconoscimento

In generale, il sistema non può analizzare chi sei, ma di cosa scrivi. Il testo sta conducendo. Il risultato di questa analisi delle competenze trasversali è solo a scopo informativo e descrive situazioni generali. Non può in alcun modo sostituire una valutazione professionale o il consiglio di un consulente esperto.

 

Letteratura